Basha dà l’ultimatum alla Procura per le indagini politiche: Ritiro immediato…

167

In una lettera alla Procura di Tirana, il presidente del Partito Democratico Lulzim Basha ha dichiarato che la richiesta della procura di riconoscere gli atti dell’indagine riguardo il bilancio del Pd é inutile, non supportata dalla legge e non basata su nessun standard professionale ed etico di indagine.

Basha riconosce che né lui né nessun altro lider democratic non sono sotto inchiesta e non sono imputati in qualsiasi indagine, e per questa ragione non hanno bisogno di essere informati e il perseguimento non ha l’obbligo di informare riguardo i dati delle verifiche che si stanno facendo.

l sindaco Basha spiega che i funzionari della DP si sono presentati in procura per fornire le loro spiegazioni e per assistere l’accusa in questa materia. Per questo motivo, non è necessario presentare la domanda in base alla notifica ricevuta per il riconoscimento degli atti. “Il fatto che un tale invito arriva sei mesi dopo aver ricevuto le informazioni in questione e nel momento in cui ha iniziato una campagna di disinformazione riguardo la natura e il progresso delle indagini in questione ci fa pensare che la vostra azione non ha fini investigativi , ma di propaganda politica “- ha detto nella sua lettera il lider del Partito Democratico, Lulzim Basha.

Notando che “con l’inutile chiamata, in un tempo politicamente selezionata, hanno gravemente compromesso l’integrità e l’imparzialità delle indagini,” Basha chiede alla Procura di Tirana che si distanzi immediatamente da atteggiamenti a sfondo politico, e che prenda tutte le misure necessarie per interrompere qualsiasi utilizzo a fini politici in futuro.